Catanzaro, ucciso a colpi di pistola un macellaio

L'omicidio sarebbe avvenuto all'interno della macelleria dove l'uomo lavorava.

TGCOM24, il quotidiano online di News Mediaset, riporta la notizia secondo cui nel pomeriggio di oggi un macellaio incensurato di 35 anni, Francesco R. sarebbe stato ucciso all’interno della sua macelleria a Simeri Crichi, paesino in provincia di Catanzaro.

Pare che l’uomo sarebbe morto a seguito di due colpi di pistola sparati da una distanza molto ravvicinata. Al momento del fatto la Macelleria era vuota e pertanto non ci sarebbero testimoni oculari.

Restano da chiarire la dinamica ed il movente dell’efferato omicidio. Al momento non può essere scartata nessuna ipotesi. Gli inquirenti si sono già messi a lavoro per trovare il colpevole.