Compagnie aeree: 50 minacce terroristiche dal 17 gennaio

426
Compagnie aeree: 50 minacce terroristiche dal 17 gennaio

C’è stato un picco di minacce online contro le compagnie aeree dal 17 gennaio, quando è stato lanciato un allarme bomba su un volo statunitense. A partire da questa minaccia, le autorità hanno ricevuto più di 50 minacce online contro le compagnie aeree.

Nessuna delle minacce si è dimostrata credibile. Un portavoce dell’FBI ha commentato così: “Stiamo continuando a indagare su queste minacce con i nostri incaricati dell’applicazione della legge e con l’aiuto delle linee aeree. Le minacce di questa natura possono provocare risposte costose da una moltitudine di forze dell’ordine e creare agli enti aeroportuali e ai viaggiatori notevoli disagi. Gli individui responsabili possono essere perseguiti dal governo federale degli Stati Uniti”.

Il 17 gennaio, infatti, due jet da combattimento F-16 sono stati chiamati a scortare due aerei passeggeri verso l’International Airport di Atlanta dopo che una minaccia bomba su Twitter è stata ritenuta credibile dai funzionari militari.