Europee: il flop di Grillo e Berlusconi, le vittoria di Renzi e Salvini

A due giorni dal risultato elettorale delle elezioni europee, ci sono quattro grandi punti da valutare a livello politico italiano. In primiis gli sconfitti Grillo e Berlusconi: per il Movimento 5 stelle si è trattato di una mancanza di fiducia dei cittadini che alle scorse elezioni avevano dato fiducia all’ex comico. Forza italia invece non ha fatto breccia nonostante l’impegno di Berlusconi, espostosi in prima persona per ottenere consensi.

Ridono invece Matteo Renzi che con oltre il 40% ha ottenuto quasi un plebiscito elettorale che conferma la bontà del suo operato al Governo e l’altro Matteo, Salvini, leader della Lega Nord che dopo aver preso in mano la Lega Nord in un momento delicatissimo, è riuscito a farla diventare il 4 schieramento politico nazionale.