Fassina lascia il Partito Democratico

Dopo i numerosi rumors dei giorni scorsi, Stefano Fassina ha preso l’importante decisione di lasciare il Partito Democratico di cui faceva parte oramai da diverso tempo.

Oggi in una conferenza stampa Fassina ha annunciato le motivazioni che lo hanno indotto a prendere questa importante decisione. Tutto ruoterebbe intorno al DDL sulla scuola, perché il politico ha affermato che sarebbero stati necessari alcuni correttivi importanti al suddetto DDL e ciò non è stato invece fatto.

Fassina ha annunciato che presto formalizzerà le proprie dimissioni dal gruppo anche alla Camera. Insieme a lui si è dimesso pure un altro deputato, stiamo parlando di Monica Gregori. Non ci resta che attendere per capire le reazioni del partito a questa importante decisione.