Guinea. L’imprenditore Roberto Berardi torna in Italia

Apprendiamo la notizia secondo cui l’imprenditore italiano Roberto Berardi è tornato finalmente in Italia dopo essere rimasto per oltre due anni in Guinea dove era detenuto.

Roberto Berardi ha lasciato il carcere il 9 luglio scorso dopo aver scontato una pena detentiva di due anni e sei mesi con l’accusa di truffa e appropriazione indebita. La sua vicenda ha fatto molto discutere il nostro paese in quanto l’uomo si è sempre professato innocente.

Giunto in Italia, l’imprenditore è parso molto provato da questi ultimi due anni. Le prime dichiarazioni rilasciate hanno confermato come l’uomo abbia vissuto un periodo particolarmente difficile, ma sia riuscito a superarlo solo grazie all’amore incondizionato verso la moglie ed i propri figli.