Inchiesta Mafia Capitale: Il vicesindaco Nieri si dimette

L’inchiesta Mafia Capitale che ha portato qualche tempo fa a numerosi arresti ha fatto oggi un’altra vittima illustre, lui è Luigi Nieri vicesindaco di Roma, il quale ha comunicato di aver dato le dimissioni irrevocabili dal suo incarico.

Luigi Nieri ha rilasciato una dichiarazione in cui ha spiegato i motivi del suo gesto dicendo che lo ha fatto per il bene della sua città ed affinché non si continui ad usare il suo nome al fine di attaccare l’amministrazione di Roma che non c’entra nulla in questa triste vicenda.

Intanto, si apprende che il Sindaco Ignazio Marino ha ricevuto nelle ultime ore delle minacce all’interno di una busta contenente un bossolo di proiettile usato per una pistola calibro 38.