Ira sugli aerei? In Cina si entra nella “no fly list”

Ira sugli aerei? In Cina si entra nella

I passeggeri che si comportano male sui voli commerciali in Cina potrebbero presto trovarsi a terra. Dopo diversi incidenti molto pubblicizzati e imbarazzanti di accessi d’ira in aereo, l’Amministrazione dell’aviazione civile della Cina ha detto la scorsa settimana che sta considerando di inserire i passeggeri che si comportano male nelle liste nere per il volo, secondo i media di stato.

Nessuna decisione definitiva è stata fatta sulla proposta che porterebbe a finire nelle “no fly list”, ma si potrebbe giungere a conseguenze legali. Dal lancio di acqua calda ad un assistente di volo a vere e proprie lotte per i bambini che piangono, le esplosioni d’ira dei passeggeri cinesi hanno interrotto diversi voli nelle ultime settimane. In uno degli episodi più recenti, un volo in partenza da una città nel sud-ovest della Cina è stato annullato dopo che i passeggeri arrabbiati hanno aperto tre uscite di emergenza a seguito di un ritardo di sette ore.

James Fallows, esperto di aviazione, giornalista, e autore di “China Airborne”, dice che la raffica di episodi di rabbia rivela seri problemi nella crescita dell’industria del trasporto aereo in Cina.