Iraq. Isisi ha fatto esplodere un neonato per esercitazione

La notizia che stiamo per darvi non è stato ancora confermata, ma se fosse vera avrebbe dell’incredibile: pare che i miliziani dello Stato Islamico abbiano fatto esplodere un neonato in fasce nel corso di una esercitazione nell’uso di esplosivi.

La notizia è stata rilasciata da Sadiq el-Hussein, uomo al comando di alcune associazioni che combattono l’Isis, ma non ha trovato ancora conferm ufficiali. Potrebbe anche trattarsi di una semplice propaganda contro i miliziani.

Il fattaccio sarebbe accaduto nella località di Dyala, nei pressi dell’Iraq. Pare che il neonato fosse il figlio di un uomo ch era stato giustiziato qualche giorno prima, reo di aver ucciso un miliziano. Non ci resta che attendere per capire se la notizia appena diffusa sia vera.