Luca Toni annuncia il ritiro: domenica l’ultima partita

Luca Toni

La notizia era già nell’aria da un po’ di tempo, ma soltanto nelle ultime ore è arrivato l’annuncio ufficiale: il calciatore Luca Toni si ritirerà definitivamente dal campo. ‹‹Dopo averci riflettuto un po’ e dopo tanti anni di calcio, 22 di professionismo, ho pensato fosse giunto il momento di smettere. Domenica sarà la mia ultima partita da professionista››, ha annunciato Toni che negli ultimi tempi ha giocato con la maglia del Verona.

Il giocatore parla di quella appena annunciata come di una decisione difficile e sofferta, e preannuncia già che ‹‹domenica sarà una giornata a metà tra la gioia e la tristezza, perché lasciare il campo dopo parecchi anni è difficile anche se credo sia giunto il momento di farlo. E sarà bello condividere quel momento con uno stadio come quello di Verona››.

Verona, appunto, quella squadra che Toni definisce come parte di sé dato che ha avuto l’onore di trascorrere ‹‹3 anni fantastici che mi hanno sempre fatto sentire un giocatore importante>>.

E per il futuro, Luca non sembra avere in mente un progetto chiaro: ‹‹A fine stagione parlerò col presidente e saremo d’accordo proseguirò la mia avventura calcistica in altre forme perché a Verona sto bene, ma non c’è alcun contratto in vista. Al momento non so cosa farò, non ho pensato al dopo››, conclude il giocatore. Intanto il futuro nei panni di dirigente prende sempre più forma.

Andra Sangó