Ragazzo si mette un petardo in testa e lo accende, morto sul colpo

554

Ha dell’incredibile la storia che arriva dagli Stati Uniti dove un ragazzo di 22 anni, Devon Staples, è deceduto dopo aver deciso di accendersi un petardo in testa.

A quanto pare, il ragazzo stava festeggiando il 4 luglio, festa dell’indipendenza, assieme ad alcuni amici. I ragazzi erano un pò brilli e dopo cena hanno cominciato ad armeggiare con alcuni petardi. Ad un certo punto, Devon si è messo un petardo in testa e lo ha acceso.

Inutile dirlo che l’esplosione ha creato effetti devastanti sul viso dell’uomo tanto da essere morto sul colpo. Inutili i tentativi di soccorsi, Devon è arrivato in ospedale già privo di vita. La polizia locale sta comunque indagando per capire qualcosa di più sulla dinamica del tragico incidente.