Renzi: crescita ed unioni civili per il 2016

Renzi ha parlato a La Stampa, concedendo un’intervista che è stata pubblicata in prima pagina e in cui commenta i dati Eurostat sulla crescita italiana.

671
Renzi: crescita ed unioni civili per il 2016

Renzi ha parlato a La Stampa, concedendo un’intervista che è stata pubblicata in prima pagina e in cui commenta i dati Eurostat sulla crescita italiana. Le sue parole parlano di ripresa, del fatto che “dopo anni di grigiume, il clima è decisamente cambiato”, e per confermare la tesi cita il PIL sotto il governo Monti (-2.3%) e Letta (-1.9%), ricordando che lo scorso anno è stato pari allo 0.4%, promettendo una crescita dell’1.6% per il 2016.

Ma non si ferma qui: afferma che una delle riforme da fare subito è la riforma sulle Unioni Civili: nonostante le discussioni nei partiti, “la ferita va sanata, siamo fanalino di coda in Europa”, dichiarandosi non preoccupato per la crescita del Movimento Cinque Stelle, che grazie al suo modo di governare fa pubblicità al PD. Una parola anche sull’ILVA, che per lui non dovrà chiudere, nonostante la procedura d’infrazione Ue per l’intervento del governo sull’Ilva.