Roma: 47 enne tenta di violentare coinquilina di 23 anni. Arrestato

L'uomo è stato arrestato mentre tentava di sfondare la porta della sua abitazione.

Ha vissuto attimi di terrore la ragazza albanese di 23 anni che da poco era andata a vivere in un appartamento in via Sergio Tofano in zona Vigne Nuove. La ragazza condivideva la casa con il proprietario di 47 anni già noto alle forze dell’ordine.

A quanto pare l’uomo, forse in preda all’alcol o sotto l’effetto di stupefacenti, ha cercato di violentarla. Prima l’ha palpata e poi, sotto la minaccia di un coltello, la voleva costringere ad un rapporto sessuale.

La donna, utilizzando uno stratagemma, ha chiuso l’uomo fuori di casa ed ha avvertito le forze dell’ordine, le quali sono arrivate mentre l’uomo stava tentando di sfondare la porta.

I Carabinieri l’hanno arrestato con l’accusa di violenza sessuale e lesioni personali.