Salvini e Lega pronti a occupare le strutture per gli immigrati

Matteo Salvini, segretario della Lega, ha attaccato da Siena il ministro dell'Interno durante una manifestazione sul caso Monte dei Paschi.

640
Salvini e Lega pronti a occupare le strutture per gli immigrati

Alfano e Renzi cercano altri 6500 posti letto per gli immigrati. Chiedo ai governatori, ai sindaci, agli assessori e ai consiglieri della Lega di dire no, con ogni mezzo, a ogni nuovo arrivo. Come Lega siamo pronti a occupare ogni albergo, ostello, scuola o caserma destinati ai presunti profughi“, questo l’appello su Facebook di Matteo Salvini, segretario della Lega, che ha attaccato anche da Siena il ministro dell’Interno durante una manifestazione sul caso Monte dei Paschi.

Alfano sta facendo l’affittacamere per i clandestini (…) Sta cercando 6.500 posti letto per i clandestini: io pensavo di avere un ministro dell’Interno non un affittacamere di alberghi ad ore“. Queste le accuse mosse da Salvini nei confronti di Alfano, che ha proseguito invitando gli amministratori leghisti a dire no all’arrivo degli immigrati nelle proprie strutture, aggiungendo che le forze navali italiane dovrebbero provvedere ad una strenua difesa dei confini, perchè maggiore il numero di immigrati che partono, maggiore il numero di defunti.

E ha chiuso ricordando come, in pochi giorni, siano ben settemila gli immigrati sbarcati sulle nostre coste, portando la nazione a rischiare di superare ogni record storico di flussi migratori in ingresso.