Sangano. Donna trovata morta in casa. Forse suicida dopo litigio col figlio

E’ ancora avvolta nel mistero la morte di un’anziana donna a Sangano, un paesino in provincia di Torino. La donna, Geltrude K., è stata ritrovata priva di vita sul suo letto. A chiamare gli aiuti è stato il figlio che si trovava all’interno dell’appartamento al momento del decesso.

I primi sospetti sarebbe ricarduti proprio sul figlio, anche perché i vicini avrebbero riferito di aver udito delle urla e dei litigi tra i due. Invero, successivamente è trapelata la notizia che la donna sia sia suicidata ingioando dei barbiturici.

In ogni caso, le forze dell’ordine stanno ancora ultimando gli accertamenti per determinare con esattezza cosa sia realmente successo ed il motivo che ha spinto la donna a togliersi la vita.