Sondaggi partiti, Lega guadagna 0,5 e Pd perde 0,5

Ancora una volta la situazione politica dal punto di vista dei sondaggi appare invariata ma comunque preoccupante.

Sondaggi partiti, Lega guadagna 0,5 e Pd perde 0,5

Ancora una volta la situazione politica dal punto di vista dei sondaggi appare invariata ma comunque preoccupante: infatti, secondo quanto emerge da una recente relazione – il sondaggio settimanale per Ansa voluto dall’Istituto Piepoli – sembra che anche per questa settimana la fiducia degli elettori per i vari partiti politici sia assolutamente stabile.

Solo piccole variazioni, che riguardano in particolare due partiti, ovvero il Partito Democratico ed il partito della Lega Nord: il primo ha perso mezzo punto nei sondaggi di gradimento, guadagnato dalla lega. Come è facile comprendere si tratta di una situazione statica, che deve comunque far riflettere.

Attualmente, quindi, la Lega Nord si trova al 15,0%, con un punteggio pari a +0,5, mentre il Pd è al 38,0%, con un punteggio pari a -0,5. Invariati tutti gli altri punteggio, che vedono ancora una volta Sel a 4,5%, altri partiti di centrosinistra a 1,0%, Forza Italia a 10,0%, e Fdi a 4,0%.