Stop alla pubblicità sui blog politici, protesta 5 stelle

“Pubblicità vietata nei blog riconducibili ai movimenti politici”, questa la proposta presente nell'emendamento proposto da Mauro Ottobre.

Stop alla pubblicità sui blog politici, protesta 5 stelle

“Pubblicità vietata nei blog riconducibili ai movimenti politici”, questa la proposta presente nell’emendamento proposto da Mauro Ottobre al ddl sullo sblocco dei finanziamenti ai partiti che, subito dopo la discussione in commissione Affari costituzionali a Montecitorio, ha scatenato polemiche.

E intanto Danilo Toninelli, deputato M5S, ha detto su Facebook che si tratta di una norma ammazza blog. Intanto anche Enzo Iacopino, presidente dell’ordine dei giornalisti, ha detto che si tratta di una norma “da Corea del Nord”, citato da Grillo in un post sul suo blog.

Intanto Iacopino ha detto “sono contro la violenza. E precisiamo un’altra cosa: non ho votato per il M5S“. E chi ha ideato l’emendamento dice che si tratta di una norma proprio contro il Movimento, perchè “il leader 5 Stelle da quel sito ricava ben 12 milioni di euro, io a questa storia dico basta, la trovo immorale: Grillo fa tagliare lo stipendio ai suoi parlamentari e poi che fa? Fa i soldi col Movimento. E’ vergognoso e se l’emendamento non venisse approvato allora farò un ddl ad hoc: io non mi arrendo”.