Tosi manda lettera per ricucire la Lega, mai ricevuta

Lega nord, un tentativo di ricucitura nel partito sul quale è giallo. Il comitato di disciplina che deve decidere sulle espulsioni, riunitosi ieri, ha rinviato ogni decisione ad oggi.

Tosi manda lettera per ricucire la Lega, mai ricevuta

Lega nord, un tentativo di ricucitura nel partito sul quale è giallo. Il comitato di disciplina che deve decidere sulle espulsioni, riunitosi ieri, ha rinviato ogni decisione ad oggi. E ieri è anche scaduto l’ultimato dato dal Consiglio federale per sancire l’incompatibilità fra chi è parte della Fondazione Tosi e la militanza nel partito.

Intanto è giallo su una ipotesi di mediazione presente su una lettera che sembra Tosi abbia indirizzato a Salvini ma che, a quanto dichiarato dall’ufficio stampa del Carroccio, sembra non esser mai giunta a destinazione. L’ufficio stampa aggiunge che Salvini è sempre pronto a vagliare eventuali proposte che, però, sian basate su quanto deciso dal consiglio federale.

Fonti vicine al sindaco Tosi, invece, affermano di non saper nulla di un documento redatto ed inoltrato dal Tosi, facendo così infittire il mistero sulla lettera.