Tribunale di Napoli, avvocati in rivolta per l’estenuante attesa. Feriti 4 agenti.

Almeno due avvocati sarebbero stati identificati e rischierebbero la denuncia.

Stando a quanto riferisce La Repubblica, stamattina al Tribunale di Napoli un gruppo di avvocati, stanco di attendere ore davanti all’entrata, avrebbe provato a forzare un’entrata secondaria mandando in frantumi una vetrata e ferendo almeno 4 agenti.

Il caos si è verificato dopo l’intensificazione dei controlli per i fatti di cronaca successi al Tribunale di Milano. Già da ieri, gli avvocati sono rimasti in fila per molte ore prima di poter entrare e presiedere alle udienze.

Al secondo giorno, è scoppiata la rivolta. Quattro agenti sono stati feriti dalla porta in vetrata che gli avvocati hanno tentato di forzare e sono finiti in ospedale. Due avvocati sarebbero stati individuati dalle forze dell’ordine e rischiano di essere denunciati.